Rosario Mala da commercio equo e solidale in scatola regalo - pzpClZ9z

  • Modello: pzpClZ9z
  • 662 disponibilità in magazzino

€90.21  €11.03
 88% di sconto

Da inserire:
   Rated 4.82   reviews [277]

  • Il rosario spirituale Mala si usa quando si recita il mantra "om mani padme hum" che significa "Om il Gioiello nel Loto Hum" (la divinità stessa).

  • I grani si tengono tra pollice e indice e il mantra va recitato per ogni grano - 108 in totale. Facendo così, i buddisti credono che il filo invisibile che unisce la persona al proprio sé superiore venga risvegliato.

  • Tradizionalmente, le bandiere delle orazioni sono 5, una per ogni colore. I cinque colori rappresentano gli elementi [1] e le cinque luci pure e vengono sistemati da sinistra a destra secondo uno specifico ordine. Elementi differenti sono associati a colori differenti per tradizioni, scopi e sadhana specifici: blu (simbolo del cielo/spazio); bianco (simbolo dell'aria/vento); rosso (simbolo del fuoco); verde (simbolo dell'acqua); giallo (simbolo della terra).

  • Al centro della bandiera delle orazioni per tradizione c'è un "Ta" (cavallo potente o forte) con tre gioielli in fiamme (precisamente ratna) sulla schiena. Il Ta è simbolo di velocità e di trasformazione della cattiva sorte in buona sorte. I tre gioielli in fiamme simboleggiano Buddha, Dharma (insegnamenti buddisti) e Sangha (comunità buddista), i tre fondamenti della filosofia tradizionale tibetana.

  • Le bandiere recano incisi simboli favorevoli, invocazioni, preghiere e mantra. Per secoli i buddisti tibetani hanno esposto queste bandiere fuori delle loro case e dei luoghi di esercizio spirituale perché il vento ne portasse le benefiche vibrazioni tutt'intorno. Si dice che le bandiere delle orazioni portino felicità, lunga vita e prosperità per chi le espone e per quelli vicini. Le bandiere Lung Ta (orizzontali) hanno forma quadrata o rettangolare.

  • Rosario Mala/Mallah in Palissandro con Scatola Regalo - Commercio Equo e Solidale

    - Il rosario spirituale Mala si usa quando si recita il mantra "om mani padme hum" che significa "Om il Gioiello nel Loto Hum" (la divinità stessa).
    - I grani si tengono tra pollice e indice e il mantra va recitato per ogni grano - 108 in totale. Facendo così, i buddisti credono che il filo invisibile che unisce la persona al proprio sé superiore venga risvegliato.
    - Tradizionalmente, le bandiere delle orazioni sono 5, una per ogni colore. I cinque colori rappresentano gli elementi [1] e le cinque luci pure e vengono sistemati da sinistra a destra secondo uno specifico ordine. Elementi differenti sono associati a colori differenti per tradizioni, scopi e sadhana specifici: blu (simbolo del cielo/spazio); bianco (simbolo dell'aria/vento); rosso (simbolo del fuoco); verde (simbolo dell'acqua); giallo (simbolo della terra).
    - Al centro della bandiera delle orazioni per tradizione c'è un "Ta" (cavallo potente o forte) con tre gioielli in fiamme (precisamente ratna) sulla schiena. Il Ta è simbolo di velocità e di trasformazione della cattiva sorte in buona sorte. I tre gioielli in fiamme simboleggiano Buddha, Dharma (insegnamenti buddisti) e Sangha (comunità buddista), i tre fondamenti della filosofia tradizionale tibetana.
    - Le bandiere recano incisi simboli favorevoli, invocazioni, preghiere e mantra. Per secoli i buddisti tibetani hanno esposto queste bandiere fuori delle loro case e dei luoghi di esercizio spirituale perché il vento ne portasse le benefiche vibrazioni tutt'intorno. Si dice che le bandiere delle orazioni portino felicità, lunga vita e prosperità per chi le espone e per quelli vicini. Le bandiere Lung Ta (orizzontali) hanno forma quadrata o rettangolare.

    Rosario Mala da commercio equo e solidale in scatola regalo - pzpClZ9z